Cos’è PJ ⎢ TwentyYears

Twenty Years è un blog che ho aperto con l’obiettivo di celebrare la band di Seattle dagli inizi ad oggi.Raccoglierò video, foto, citazioni, interviste ed altro della band che dal 1990 accompagna la mia vita musicale e non.Chiunque potrà iscriversi e collaborare con me nella ricerca di materiale sui cinque.

Buon ventesimo a tutti.

Aggiornamento 2012:

Pensavo di chiudere questa esperienza con la fine del 2011, perché il mio obiettivo era quello di  festeggiare il ventesimo dall’inizio della carriera dei nostri, ma le quasi settemila visite mi hanno fatto cambiare idea. Non immaginavo di poter avere un seguito del genere senza nessun tipo di pubblicità, ma soltanto il passaparola su internet e l’aiuto dei tag. Colgo l’occasione per ringraziare tutti quelli che seguono il blog e lo seguiranno anche nel 2012 che sarà, spero, carico di novità per quanto riguarda i cinque di Seattle. Grazie mille ancora!!!

Ormai è questione di ore..dal 1990 ad oggi, la colonna sonora della mia vita, nei giorni al sicuro e in quelli nella tempesta. Sempre presente quella voce che disturba l’indifferenza, rende inerme il cinismo e addolcisce alcuni giorni altrimenti amari. Una voce che mi fa sentire piccolo e mi fa sentire grande.
E’ una voce che mi ha scortato lontano dai guai in anni in cui era facile perdersi. Mi ha raccontato che un altro mondo è possibile se lo sento nel cuore…mi ha convinto che può succedere che qualcuno ‘muore per continuare a vivere’ e che ‘chi dimentica sarà costretto a ricordare’ ma anche che è bello vedere un vinile nero girare sul piatto e sentirlo sprigionare energia, rabbia, amore…emozioni forti.
Al sole e sotto la pioggia.

”Escape is never the safest path
A dissident is here”.


Dieci pezzi. Spontanei. Creazione. Emozione. Molto piacevole. Vera musica. Niente analisi. Niente pressioni. Niente chiacchiere. Solo musica. Amici e motivazione. Intesa. Bellezza. La vita vince.

Jeff Ament Temple of the dog

Tra 20 anni non ci ricorderemo più dei Limp Bizkit o di nessun altra di queste bands ‘alternative’ di cloni ma ci ricorderemo dei Pearl Jam.Loro comprendono il significato della parola integrità.

Johnny ramone ⎢ Ramones

Il prorompente esordio di VS di Pearl Jam e la potenza che i Nirvana sono riusciti a mantenere intatta anche in In Utero lasciano pensare che due fra i gruppi più legati al “suono di Seattle” siano ormai ascesi al di sopra di qualsiasi scena, e che, quando la parola grunge sarà ormai un ricordo, la loro carriera durerà per molti anni.

Billboard, 6 Novembre 1993

Probabilmente una delle più oneste band che io abbia mai visto.

Pete townshend

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...